Regolamento interno di utilizzo della RETE INTERNET e del REGISTRO ELETTRONICO

In applicazione del D.L. del 6 luglio 2012 - Titolo II "Riduzione della spesa delle  amministrazioni statali e degli enti non territoriali "; Art. 7 "Riduzione della spesa della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri", comma 31 "A decorrere dall'anno scolastico 2012-2013 le istituzioni scolastiche e i docenti adottano registri online e inviano le comunicazioni agli alunni e alle famiglie in formato elettronico" - convertito in legge n. 135 del 7/8 2012, l’Istituto di Istruzione Superiore “BROTZU” utilizza nell'anno scolastico 2016/2017 il Registro elettronico ARGONEXT della ditta Argo.

Il registro esso è utilizzato in tutte le classi di tutti gli indirizzi e costituisce il documento ufficiale delle attività didattiche in sostituzione del registro cartaceo del Professore.

Il registro elettronico gestisce le informazioni degli studenti sull’andamento scolastico che sono soggette a regime di trasparenza da  parte dell'istituzione scolastica ma che non rappresentano dati sensibili nel rispetto delle regole stabilite dal Garante della privacy (informazioni sullo stato di salute o altri dati non pertinenti). Alle informazioni sullo studente può accedere esclusivamente il diretto interessato, il genitore o il tutore munito di username e password rilasciati dal Dirigente scolastico.

Ai dati personali degli alunni iscritti all'Istituto hanno accesso il Dirigente scolastico e il DSGA o il personale della segreteria autorizzato. Ai docenti è consentito il trattamento dei dati degli alunni delle sole classi loro affidate.

UTILIZZO DELLA RETE

  • Il collegamento alla rete Internet dell’Istituto può avvenire mediante cavo ethernet o wi- fi da un qualsiasi punto di accesso della rete cablata presente in tutte le auledell’Istituto.
  • L’utilizzo della rete è consentita solo ai docenti ed agli utenti autorizzati ed esclusivamente per fini istituzionali o come supporto alle attivitàdidattiche.
    • Non è consentito a soggetti non autorizzati l’utilizzo della rete dell’Istituto mediante i punti di accesso delle aule, né collegarvi proprieapparecchiature.
    • Gli alunnipossono collegarsi alla rete solo dopo esplicita autorizzazione del docente presente.
  • L’utente è in prima persona responsabile delle attività svolte durante la connessione e sanzionabile nel caso in cui arrechi qualsiasi danno all’Istituto o aterzi.
    • L’accesso ai siti Internet è limitato attraverso sistema di filtraggio; è comunque opportuno sottolineare che non è in ogni caso consentito l’accesso a siti inappropriati (esempio siti pornografici, di intrattenimento, ecc.), il download di software e di file non necessari all’attività istituzionale, utilizzare programmi per la condivisione e lo scambio di file in modalità “peer to peer” (Napster, Emule, Winmx, e-Donkey, ecc.), l’accesso a flussi in streaming audio/video per scopi non istituzionali ed ai socialnetwork.
  • È vietato scambiare materiale illegale o coperto da copyright o tutelato da altri diritti diproprietà.
    • È vietato creare o trasmettere qualunque immagine, dato o altro materiale che risultino offensivi, minatori, diffamatori, osceni, blasfemi, o lesivi della dignità umana, o trasmettere materiale pubblicitario e/ocommerciale.
  • È vietato accedere senza autorizzazione a dati di altri utenti o violarne la riservatezza, diffondere password o altro datopersonale.


UTILIZZO DEL REGISTRO ELETTRONICO

  • Per accedere al Registro elettronico adogni docente sarà comunicatodalla segreteria il codice utente ela password, da inserire negli appositi campi della pagina iniziale.
  • Alprimo accesso il sistema chiederà di modificare la password iniziale con una di propria creazione che però dovrà rispettare determinatecaratteristiche.
  • La password deve esserecustoditacon attenzione per evitare che altri possano accedere all’area riservata deldocente.
    • In caso di smarrimento della password, il docente si può rivolgere al personale della segreteria didattica che provvederà a fornirne una exnovo.
  • L’accesso all’area riservata rimarrà attivo per tutto il periodo di servizio del docentenell’Istituto.
    • Per consentire l’uso del registro elettronico, ad ogni classe sarà assegnato un computer portatile dotato di cavo ethernet per il collegamento al punto di accesso della retecablata.
    • Il docente della prima ora deve riportare in modo rigoroso leassenze della giornata;
  • Al termine della lezione il docente deve tassativamente effettuare il logout per evitare che altri possano accedere alla propria area riservata nel momento in cui abbandona l’aula per recarsi in altraclasse, ovvero al termine delle lezioni.
  • Non è consentito firmare in anticipo le lezioni della mattina né tantomeno quelle dei giornisuccessivi.
  • Ogni docente avrà cura di caricare il proprio orario settimanale sull’applicativo DIDUP che, collegandosi automaticamente al registro faciliterà la firma di ciascuno.
  • In caso di malfunzionamento del computer, di assenza del collegamento a Internet o di temporanea impossibilità di accedere al cloud del registro elettronico, il docente riporterà le informazioni della giornata nel registro elettronico appenapossibile.
  • I voti delle verifiche orali e scritte devono essere inseriti nel registro elettronico in tempi brevi rispetto all’effettuazione delle prove per garantire l’informazione alle famiglie e garantire la trasparenza della propria azione.
  • Prima delle operazioni di scrutinio tutti i docenti sono tenuti a caricare la propria proposta di voto e le assenze per ogni alunno.
    • Per accedere al registro elettronico e verificare l’andamento scolastico del proprio figlio, il  genitore riceverà username e password in forma riservata.

Questo sito fa uso di Cookie per migliorare la navigazione del sito.

Facendo click su qualunque link della pagina si accetta il loro utilizzo.