brotzu school

spazio riservato al libero scambio di idee, pensieri e parole

La Maschera 2

 mask14La Maschera

Nel giorno 21 novembre 2019 noi alunni della 4^A del Liceo Scientifico Brotzu abbiamo assistito alla proiezione del suggestivo film: "La Maschera" diretto da Fiorella Infascelli. Il film, ambientato nel Settecento, presenta un forte legame con la Commedia Dell'Arte, sviluppatasi nel XVII secolo fino alla sorprendente riforma di Carlo Goldoni che attuò grossi e importanti rovesciamenti nel teatro. La regista, che ha curato attentamente ogni punto del film, è riuscita verosimilmente a suscitare diversi turbamenti nell'animo del protagonista che, per conquistare una giovane donna, ha deciso di indossare delle maschere che potessero renderlo migliore di fronte ai suoi occhi.

mask10Ogni particolare - dai dialoghi alle immagini sia d'interni che d'esterni - è apparso carico di effetti psicologici. Gli scorci paesaggistici ampi, e degni discendenti della miglior pittura da Tiepolo a Canaletto, con indugi piuttosto marcati a evidenziare giochi di luci, ombre e chiaroscuri richiamanti la pittura di Caravaggio che la magistrale fotografia del portoghese Acacio de Almeida ha reso con altrettanta eccellenza evocativa.

Nel film, figura di notevole spicco è il grande attore di teatro Roberto Herlitzka che riveste il ruolo di mascheraio, e ancora Helena Bonham Carter, futura promessa del cinema che interpreta il ruolo della giovane attrice di cui il protagonista si innamora follemente. L'elemento caratterizzante del film è sicuramente il dialogo, eseguito alla maniera "shakespeariana" (che tanto piacque allilluminista Giuseppe Baretti), in cui i personaggi esternano emozioni vere e spontanee.

Si ringrazia l'ospitalità della Cineteca Sarda di Viale Trieste e la costruttiva disponibilità della Professoressa Randaccio, curatrice dell'iniziativa.

Riccardo Paolantoni 4A