165 Rossini: "La cambiale di matrimonio" in scena per le scuole il 7\11 maggio ore 11

Buongiorno,

prosegue la stagione d'opera 2019 con alcuni imperdibili appuntamenti tra cui spicca l'originale messa in scena de La cambiale di matrimonio di Gioachino Rossini in programma martedì 7 e venerdì 10 maggio alle ore 11 che verrà proposta al pubblico scolastico in versione integrale.
E' un opera lirica di facile fruizione che il genio pesarese scrisse nel 1810 per il teatro San Moisè di Venezia.

A margine delle recite è possibile, compatibilmente con la disponibilità, seguire le attività di approfondimento:
- il teatro musicale e il design (DESIGN-OPERA)
- gli strumenti dell'orchestra e la natura (GEOMUSICA)
- dalla gestualità spontanea a la danza (DANZAFIABA)
che si aggiungono alle visite guidate, ai laboratori artistici e sensoriali, alle guide all'ascolto e ai percorsi di Alternanza scuola lavoro.

A presto

Eugenio Milia

Trama:

La Cambiale di matrimonio

Dopo l'overture, la scena prima si apre nella casa di Sir Tobia Mill, un ricco mercante inglese. La stanza e' semplice e l'arredamento comprende una sedia e uno scrittoio. Nel duetto d'apertura "Non c'e' il vecchio sussurrone" Norton, il contabile di Mill, sta discutendo con Clarina, la governante, circa un eventuale matrimonio della figlia di Mill: Fanny. Nella scena seconda Mill entra in vestaglia portando con se' un mappamondo e un sestante. Nella cavatina "Chi mai trova il dritto, il fondo" si lamenta di non capire e fondo la geografia e il funzionamento dell'ago della bussola. Norton entra in scena consegnandogli una lettera, portata da un marinaio che dice di provenire dall' America. Mill legge la lettera e apprende che una persona importante sta per arrivare a casa sua appena sbarcato da una nave. Ordina che venga accolto in grande stile e prepara per lui una Cambiale di matrimonio, un certificato con il quale il ricco ospite in arrivo potra' acquistare sua figlia Fanny come moglie.

Nella scena terza " Tornami a dir che m'ami" Edoardo e Fanny cantano il loro amore, entra Norton e li mette al corrente del piano di Mill di vendere la figlia. Rientra in scena Tobia Mill che viene persuaso da Norton ad assumere Edoardo come computista.

Nella scena sesta fa il suo ingresso Slook, un ricco mercante canadese. e' imbarazzato dal comportamente dei presenti che si ritraggono quando cerca di baciare loro le mani, un comportamento normale in Canada (Grazie, grazie). Slook nota subito Fanny ed e' attratto dalla sua grazia, Tobia fa presente che sua figlia soddisfa pienamente le clausole del contratto, escono tutti di scena lasciando soli Fanny e Slook.

Nella scena settima Fanny consegna la cambiale a Slook e gli dice di non amarlo. slook cerca di capire il perche' di tale comportamento, nella scena ottava Edoardo addirittura minaccia Slook e gli impone di ritornare in Canada.

Nella scena XI avviene un confronto tra Slook e Tobia. Slook e' rimasto colpito dalle parole di Fanny e di Edoardo, dichiara di voler rinucniare alla cambiale, pagando eventuali danni. Tobia Mill fa una sfuriata e lo sfida a duello.

Quando Slook vede Edoardo baciare le mani di Fanny si rende finalmente conto del loro amore, disgustato dal comportamento di Tobia vuole solo ritornare in Canada ma prima gira la cambiale a favore di Edoardo. Fanny esprime tutta la sua gioia e gratitudine verso Slook per la sua generosita' "Vorrei spiegarvi il giubilo" .

Nelle scene XXIV e XXV Slook esce di scena e rientra Mill con un servitore, due pistole e due spade.

Con andatura solenne si pone davanti a uno specchio immagginandosi l'imminente duello.

Rientra in scena Slook fumando tranquillamente una lunga pipa in segno di amicizia ma Tobia vuole battersi a tutti i costi.

Nella scena XVI Fanny li raggiunge e li prega di mantenere la calma "qual ira o ciel vi accende, dove fremnente andate".

Nell' ultima scena "Vi prego un momento signore a calmarvi" Edoardo tenta vanamente di spiegare come stanno le cose a Tobia, Entra in scena Norton che consegna al suo padrone la cambiale girata a favore di Edoardo che pretende di essere pagato. Ennesima sfuriata di Tobia. Nella scena finale slook si impone sui presenti zittendo persino Tobia, la cambiale era ipotecata poiche' Fanny era innamorata di Edoardo, potrebbe denunciare Tobia Mill ma non lo fa solo se Tobia acconsente alle nozze di sua figlia con Norton. Tobia cede anche perche' alla fine si convince di aver fatto un buon investimento. Un po' di giudizio da parte di tutti e tutto andra' per il meglio; l'opera si conclude in un sestetto in elogio dell'amore, della generosita' e della gioia.


 



martedì 7 maggio ore 11
venerdì 10 maggio ore 11
La cambiale di matrimonio 
farsa comica in un atto
musica Gioachino Rossini

Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari
maestro concertatore e direttore Alvise Casellati
regia, scene e costumi Francesco Calcagnini
nuovo allestimento in coproduzione con il Rossini Opera Festival


 

dalla scuola primaria all'università

70 min. circa (edizione integrale)

5 euro posto unico (1 euro docenti accompagnatori e alunni D.A.)

0704082326

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

* La Direzione si riserva di apportare al programma indicato tutte le modifiche che si rendessero necessarie.

Eugenio Milia
Direzione Artistica
Coordinatore attività artistica nel territorio
070 4082326 - 208

Questo sito fa uso di Cookie per migliorare la navigazione del sito.

Facendo click su qualunque link della pagina si accetta il loro utilizzo.